<img height="1" width="1" style="display:none;" alt="" src="https://px.ads.linkedin.com/collect/?pid=3580681&amp;fmt=gif">
Skip to content

Macchine da caffè professionali: qualità e innovazione

L’erogazione di un caffè espresso pregiato è frutto di una serie di funzionalità che una macchina professionale deve racchiudere e sintetizzare perfettamente all’interno di una struttura esteticamente bella.
La progettazione e la costruzione di una macchina espresso performante non può basarsi solo sull’operatività tecnica, ma deve considerare molteplici aspetti: l’innovazione tecnologica, l’ergonomia e il design. L’obiettivo finale è la realizzazione di un dispositivo accattivante, pratico e con prestazioni tecniche elevate, che agevoli il barista nel suo lavoro quotidiano, garantendo la qualità in tazza ad ogni caffè.

Come è avvenuto per il settore HoReCa, anche i produttori del comparto coffee machine hanno approfittato del periodo di chiusura forzato, dovuto alla pandemia Covid-19, per investire nella ricerca e sviluppare nuove tipologie di prodotti. Sono nate così apparecchiature versatili che rispondono ai neonati bisogni di baristi e consumatori: si tratta di dispositivi capaci di soddisfare gusti evoluti con una proposta di ricette personalizzabili ad ogni utilizzo, anche a distanza.

In questo articolo parliamo di:

 

Vuoi approfondire l’argomento? Clicca sul bottone qui sotto e scarica il documento gratuito sulle macchine da caffè: una serie di proposte per un dispositivo di design ad alta funzionalità.

UNA PANORAMICA SULLE  MACCHINE DA CAFFÈ

 

Macchine da caffè di design: stile ed efficienza

Il mutamento dei consumi di caffè di questi ultimi anni ha portato ad un’evoluzione della proposta di macchine espresso. Se prima le apparecchiature professionali erano pensate solo per il segmento HoReCa e Vending, oggi questi modelli, che garantiscono prestazioni tecniche elevate e design curato, vengono realizzati in una nuova versione per il comparto Home al fine di rispondere alle richieste di un consumatore più esigente e selettivo.
I manufacturer si sono impegnati nello sviluppo di attrezzature con performance migliori, indirizzando l’attenzione agli aspetti di design ed efficienza.

Le più recenti macchine per il caffè vengono disegnate tenendo in considerazione l’ergonomia: un’alleata fondamentale per rendere più fluidi ed efficienti i processi di lavoro dell’operatore, soprattutto in una situazione di uso continuativo. Ideare una macchina che sappia coniugare linee estetiche accattivanti ed aspetti ergonomici è la sfida di oggi. Sono sempre di più gli studi di design coinvolti in queste progettazioni. Le aziende leader del settore ricercano professionisti che sviluppino nuovi concept di prodotto, interpretando i valori del marchio e le esigenze del target finale.

È così che le macchine tradizionali, a leva e superautomatiche assumono nuove forme e funzionalità. C’è chi punta su un design compatto e pratico con linee tondeggianti e armoniose, e chi preferisce optare per linee geometriche marcate e pannelli riflettenti per uno stile avanguardistico. Qualunque sia il layout e la scelta di materiali, il design estetico deve essere creato per esaltare la progettazione tecnologica contenuta all’interno del dispositivo. La macchina da caffè pensata in questa nuova configurazione diventa la protagonista al bancone del bar e un oggetto di arredamento, da non relegare più solo in cucina.

 

Macchina da caffè design

 

L’illuminazione nelle macchine da caffè

Durante la progettazione di una macchina da caffè di design anche la parte relativa all’illuminazione necessita di un adeguato studio e definizione. Comprendere quale sia la componente luminosa più appropriata da installare nel dispositivo e che possa inserirsi perfettamente nel layout di prodotto non è semplice. Ci sono alcuni aspetti critici da tenere in considerazione e che qui di seguito elenchiamo: la resa luminosa, il surriscaldamento della sorgente, l’impermeabilizzazione della fonte e l’isolamento per il vapore. Proprio per questo è fondamentale affidarsi a professionisti del settore, che sappiano supportare progettisti, designer e ingegneri nella definizione e realizzazione dell’idea creativa che hanno in mente.

Ci sono diverse luci integrabili nei dispositivi per l’erogazione del caffè, a seconda del fine puramente estetico o funzionale. La fibra ottica è una prima tipologia: attraverso tali profili si possono esaltare i contorni dei pannelli laterali in modo da definire la sagoma della scocca con dei giochi di luce. Un’altra soluzione accattivante è la retroilluminazione: prevedere un sistema di questo tipo per alcuni componenti della macchina implica l’utilizzo delle sorgenti LED, o di altra natura, per retroilluminare la tastiera, il display o il logo stesso dell’azienda posto sul pannello frontale. Durante la definizione del progetto, è utile studiare i vani per il posizionamento delle luci destinate all’illuminazione dell’area di lavoro. La scelta della sorgente ottimale per illuminare l’erogazione della bevanda permette all’operatore un controllo visivo ottimale. In questo caso la tecnologia LED si presta ad essere posizionata all’interno del gruppo di erogatori per rendere visibili tutti i procedimenti.

 
illuminazione macchina da caffè
 
 

Macchine da caffè: l'uso dei LED

Tra le diverse possibilità di scelta di illuminazione, il LED è una delle tecnologie luminose più valide per le macchine da caffè di design. Un elevato risparmio energetico, l’alta efficienza luminosa e le basse temperature di lavoro sono tra i principali vantaggi.
La soluzione può essere impiegata come semplice tasto di comando luminoso e segnalatore, oppure prevista come sistema più complesso montato su circuito stampato a scopo estetico, per un design della macchina da caffè professionale più ricercato. La sorgente LED, sapientemente installata negli alloggi del dispositivo, consente di ottenere effetti cromatici dal forte impatto. Questo la rende la protagonista indiscussa del restyling delle macchine di design. L’illuminazione a LED, impostata sul sistema RGB, può essere incorporata nell’area scaldatazze per evidenziare il ripiano, oppure installata a scomparsa sul contorno dei pannelli valorizzando le forme e i materiali dell’apparecchiatura. L’ampia gamma di colori messa a disposizione, inoltre, contribuisce a personalizzare maggiormente la macchina nelle diverse fasi di preparazione della bevanda.

 

Tasti LED macchina caffè

 

È proprio a partire dallo studio della sorgente LED, dopo una fase di ricerca e implementazione, che siamo arrivati a progettare un sistema di illuminazione ad alta efficienza, applicabile ai sistemi di erogazione. Si tratta dei micro faretti LED, fonti di luce di piccola dimensione ma dall’elevata potenza, che inserite nell’area di erogazione del caffè permettono di focalizzare l’attenzione sulla bevanda, esaltandone i colori. La nostra proposta di micro faretti comprende tre modelli adatti ad ingombri minimi e installabili in diverse configurazioni di macchine da caffè.

La missione di SLIM è “Dare luce alle idee”. Mettiamo la nostra esperienza nella realizzazione di componenti luminose a disposizione dei professionisti.

 

Se necessiti di maggiori informazioni clicca sul bottone qui sotto e confrontati con i nostri esperti.
CONTATTACI