Codice di Condotta
Edizione Settembre 2019

1.Introduzione:

Il presente “Codice di Condotta” (infra denominato anche “Codice”) è un documento ufficiale di S.L.I.M. S.r.l. (infra, anche, “Società”) che si prefigge l’obiettivo di rappresentare all’esterno l’etica aziendale che modella il nostro modo di fare business e la responsabilità morale che innerva le decisioni strategiche, le scelte operative, la conduzione delle trattative e le relazioni commerciali tenute da ogni membro del nostro Team, partendo dagli amministratori, passando per i soci, i consulenti esterni, i collaboratori ed arrivando fino al lavoratore assunto più recentemente. Nello specifico, il nostro Codice annovera principi, linee guida e norme di comportamento anche ai fini di una ragionevole prevenzione dei reati previsti e definisce responsabilità interne che i membri del nostro Team assumono espressamente verso tutti quei soggetti con cui interagiscono nello svolgimento della propria attività.

2.Finalità:

Nata dall'incontro di sei persone, ognuna con una propria esperienza nel mondo metalmeccanico ed elettrico, la Società viene fondata nel 1973, partendo da una produzione iniziale di lampade al neon in bulbi di vetro ed interruttori elettromeccanici. Attenta e ricettiva agli sviluppi tecnologici, già nel 1974 l'azienda incrementa la propria linea produttiva dotandosi di presse per lo stampaggio dei componenti plastici e incrementando di conseguenza la produzione. Nel 1975 S.L.I.M. partecipa alla prima fiera campionaria di Milano, a cui seguono le fiere estere di Colonia, Parigi, Hannover, Madrid. La successiva acquisizione dell'azienda VETO negli anni ‘80 permette di incrementare la produzione nel settore degli interruttori. Forte di una rete commerciale consolidata in Italia ed all'estero, ed attenta alle innovazioni del mercato, già nel 2000 S.L.I.M. inizia ad integrare la tecnologia LED nella produzione dei segnalatori. Oggi la Società investe sul futuro, forte di una tradizione e di un'esperienza di 45 anni, pronta e ricettiva per affrontare le sfide del mercato globale, attraverso lo studio di soluzioni innovative e prodotti personalizzati, il perfezionamento delle tecnologie attuali e l’implementazione di quelle future. L’innovazione è il motore principale per lo sviluppo della Società.

3.Destinatari del Codice di Condotta:

Il Codice di Condotta è diretto a tutti i membri del Team della Società, membri degli organi sociali, prestatori di lavoro subordinato, a tempo determinato od indeterminato, lavoratori in somministrazione, consulenti esterni o collaboratori a qualunque titolo, ai procuratori, agli investitori ed a qualsiasi altro soggetto che sia titolare di un potere di rappresentanza o meramente gestorio della Società. Tutti i Destinatari sono egualmente tenuti all’osservanza del presente Codice, dovendone apprendere i contenuti e rispettarne le regole di condotta. I dipendenti, i collaboratori, i consulenti della Società, oltre all’osservanza della normativa contrattuale individuale e collettiva vigente, informano il loro comportamento e le modalità di esecuzione della prestazione, sia internamente che esternamente all’azienda, ai principi generali ed alle regole di condotta del presente Codice. Il Codice deve pertanto considerarsi parte integrante dei contratti di lavoro subordinato, dei contratti di collaborazione e dei contratti di consulenza in essere e futuri.

4.Principi e regole di condotta:

CONTESTO: LEALTA’ E SENSO DEL DOVERE

Lealtà, probità e senso del dovere sono valori fondativi della Società fin dal 1973. Le persone che fanno parte del Team della Società sono selezionate tra quelle che dimostrano i più elevati standard di etica e dedizione al proprio lavoro ed abituate a mantenere relazioni di rispetto, lealtà e trasparenza verso colleghi, fornitori e clienti di tutto il mondo.

CHIAVE DEL SUCCESSO: INTRAPRENDENZA, COOPERAZIONE E MERITOCRAZIA

La Società crede che l’intraprendenza, lo spirito di squadra e la responsabilizzazione dei singoli siano il motore dello sviluppo e del successo di ogni grande impresa. La Società ritiene anche che la valorizzazione delle risorse aziendali, la conoscenza delle sue dinamiche ed un alto livello di soddisfazione dei dipendenti e collaboratori siano essenziali per garantire efficienza e competitività sul mercato. La nostra Azienda adotta di conseguenza tutte le misure più opportune per rendere effettivo un sistema aziendale meritocratico.

OBIETTIVO: I NOSTRI CLIENTI

Ogni attività della Società ha un unico obiettivo finale: la soddisfazione del cliente. La Società raggiunge il suo scopo ascoltando ogni esigenza del Cliente, offrendo prodotti di massima qualità ed un servizio eccellente e su misura. La ricerca e lo sviluppo tecnologico sono a tal fine nostre priorità negli investimenti.

DIRITTI UMANI

La Società sostiene le iniziative in Italia e nel mondo volte alla promozione ed alla difesa dei diritti fondamentali dell’uomo, con particolare attenzione alla maternità, all’infanzia ed alla gioventù. A tal fine ritiene esecrabile lo sfruttamento dei minori nel mondo del lavoro ed adotta ogni misura utile per scartare i soggetti responsabili di questo reato dall’instaurazione di qualsiasi relazione commerciale o lavorativa e da ogni tipo di partnership. Il sospetto ragionevole ed adeguatamente comprovato di sfruttamento dei minori da parte di un partner commerciale costituisce per la Società giusta causa di recesso immediato da qualsiasi rapporto ed è motivo sufficiente per impedirne il sorgere in futuro.

AMBIENTE, CULTURA E SOSTENIBILITA’

La straordinaria eredità della storia italiana, dalle sue opere d’arte ai suoi paesaggi, è bellezza: un valore aggiunto universalmente riconosciuto, in cui è immersa la Società e che contribuisce alla qualità della vita delle persone. La nostra Azienda riconosce questo immenso patrimonio di cui è parte e pertanto investe sulla crescita sostenibile, offrendo prodotti di elevata qualità che implicano il minimo dispendio energetico.

MERCATO DEL LAVORO E SINDACATI

La Società ripone piena fiducia nei propri lavoratori subordinati e crede nella collaborazione responsabile con le rappresentanze sindacali aziendali ed unitarie in vista della sintesi delle eventuali divergenze e dei reciproci bisogni. La Società ritiene infatti che non esistano interessi contrapposti tra datore e lavoratori, ma soltanto interessi comuni al buon andamento economico dell’azienda.

SALUTE E SICUREZZA DEL LAVORO

La Società ritiene prioritaria la creazione ed il mantenimento di un luogo di lavoro sicuro e salubre per tutti i membri del Team: all’uopo si conforma alla normativa nazionale e comunitaria in materia di sicurezza ed igiene sul posto di lavoro. Promuove altresì le condizioni che rendano i locali aziendali rispettosi della diversità di genere, della dignità individuale e dell’integrità morale delle persone. Dal livello apicale a quello operativo, la Società si adopera per migliorare costantemente il sistema di prevenzione e contenimento dei rischi di infortuni sul lavoro attraverso le seguenti attività:

  • Pianificare la sicurezza sul luogo di lavoro;
  • Informare ed istruire adeguatamente i lavoratori sulle mansioni da svolgere;
  • Organizzare corsi di formazione sulla sicurezza e consentirne la frequenza ai lavoratori;
  • Ricercare le fonti di rischio per la salute, valutare ed attuare le misure idonee al contenimento;
  • Essere sempre al passo con lo sviluppo delle nuove tecnologie;
  • Concepire il lavoro per l’uomo e non l’uomo per il lavoro: organizzare la produzione e le tecniche di lavoro in modo da attenuare il lavoro monotono e ripetitivo riducendone gli effetti nocivi alla salute;
  • Tutelare il personale dall’utilizzo di attrezzature e macchinari difettosi e pericolosi per la salute.

TERRORISMO

La Società pretende che tutti i membri del Team conformino ogni loro condotta al rispetto rigoroso della legislazione penale italiana, con speciale riguardo alla normativa repressiva delle attività terroristiche o di eversione dell’ordine democratico dello Stato. La Società vieta pertanto anche l’appartenenza di per sé ad associazioni con dette finalità e condanna l’utilizzo di risorse per finanziamento e compimento di qualsiasi attività destinata al raggiungimento di obiettivi terroristici o di eversione dell’ordine democratico. Qualora la condotta di un membro dello staff appaia equivoca al riguardo, la Direzione della Società si impegna a rivolgersi tempestivamente al proprio legale di fiducia.

CRIMINAL ASSOCIATIONS

La Società supporta e si presta a collaborare attivamente con tutte le attività di indagine e di repressione da parte della Pubblica Autorità nei confronti delle organizzazioni criminali, allo scopo di preservare intatta la propria attività di impresa da ogni potenziale infiltrazione o strumentalizzazione, assicurandone la continuità ed il buon andamento economico. Tutti i Destinatari del Codice sono obbligati a segnalare eventuali tentativi estorsivi od usurari consumati da terzi nei confronti propri o della Società alla Direzione ed all’Autorità di polizia.

ANTIRICICLAGGIO

Allo scopo di proteggere il corretto funzionamento del mercato interno europeo, la nostra Azienda vieta a tutti i Destinatari del Codice di concordare, accettare, ricevere e/o convalidare, in corrispettivo di forniture eseguite dalla Società, pagamenti in denaro o trasferimenti di altri beni o di altre utilità, conoscendo o nutrendo il ragionevole sospetto della provenienza delittuosa di tali somme, beni od utilità. Costituiscono elementi di sospetto la provenienza dei pagamenti da conti cifrati o da soggetti non identificabili o da Paesi terzi ad alto rischio, indicati negli elenchi predisposti dalla Commissione europea e dal Ministero dell’Economia e delle Finanze della Repubblica italiana.

PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI

Sempre attenta al rispetto dei diritti fondamentali dell’uomo, la nostra Azienda si conforma alle prescrizioni di legge in materia di protezione e tutela dei dati personali. Tutti i documenti aziendali ed i messaggi di posta elettronica ordinaria e certificata trasmessi dalla L.A.N. aziendale sono di proprietà della Società e ad essa devono essere restituiti a semplice richiesta durante o al termine del rapporto di lavoro. I Destinatari del Codice sono persone autorizzate dal Titolare, che è la Società medesima, al trattamento dei dati personali e, nello svolgimento delle loro mansioni, si ispirano ai principi di liceità del trattamento, diligenza, correttezza, trasparenza e minimizzazione dei dati, nel rispetto delle procedure di sicurezza interne. I Destinatari devono astenersi da qualunque attività che implichi un rischio di danno al sistema informatico della Società, da cui possa derivare la distruzione o la perdita, anche parziale, o la diffusione o la trasmissione di dati personali.

DIRITTI DI PROPRIETA’ INTELLETTUALE

La Società si impegna a non riprodurre, utilizzare, detenere o diffondere opere dell’ingegno in violazione dei diritti di proprietà intellettuale dei legittimi titolari e rifiuta ogni modifica o aggiornamento di sistemi operativi o di programmi applicativi con violazione delle condizioni di licenza d’uso contrattualmente definite con i fornitori.

5.Metodi di implementazione e controllo:

Il presente Codice è portato a conoscenza di tutti i soggetti interni ed esterni interessati alla missione aziendale mediante apposite attività di comunicazione e formazione. L’Ufficio del personale della Società promuove, controlla e garantisce l’effettiva attuazione del Codice e la sua diffusione all’interno e all’esterno della Società. Le violazioni delle disposizioni del Codice potranno anche configurare, laddove necessario per la tutela degli interessi aziendali e laddove conforme alla normativa di legge e contrattuale, un illecito di natura disciplinare, come tale perseguito e sanzionato dalla Società.

6.Disposizioni finali:

In caso di conflitto di una disposizione del Codice con una disposizione dei regolamenti interni aziendale, il Codice prevarrà attraverso un’abrogazione tacita della disposizione regolamentare confliggente ovvero, attraverso un’interpretazione orientata della disposizione regolamentare, laddove possibile. Qualsiasi modifica e/o integrazione al Codice dovrà essere apportata con le stesse modalità adottate per la sua approvazione iniziale. Il presente Codice è approvato all’unanimità dei membri del Consiglio di Amministrazione ed è sottoposto – ogni due anni – ad una verifica e ad un eventuale aggiornamento e/o integrazione da parte del Consiglio di Amministrazione.